[ Home | Redazione | FAQ | HiFi Shows | Ampli | Diffusori | Sorgenti | Tweakings | Inter.Viste ]

Giradischi Temaad Audio e braccio kit 2 – Parte prima

La Bellezza dell'Autocostruzione!


temaadio-turntable-kit
[English version]

Prodotto: Giradischi Temaad Audio e braccio kit 2
Costruttore: Temaad Audio - Cina
Costo, approssimativamente: $500 (US) (YMMV)
Recensore: Geoff Husband - TNT France
Pubblicato: Ottobre 2013
Traduttore: Raffaello Bellano

Introduzione

Negli ultimi 30 anni sono stato profondamente attratto dai giradischi ed ho provato quasi ogni modello presente sul pianeta. Ma recentemente qualcosa è diventato sempre più chiaro e cioè che il giradischi con base solida, una volta deriso dai 'Linnies', ha di fronte a sé ancora una lunga strada da percorrere. Ed infatti oggi il mio giradischi favorito è il Blackbird di cui trovate qui la recensione Blackbird.

Uno degli aspetti particolari relativo a questi progetti è che essi sono essenzialmente molto semplici, così come semplice risulta l'istallazione mentre, ovviamente, solo il cielo è il limite quando si progetta la base, tanto in termini di materiali esotici quanto di fattori smorzanti. Comunque guardate molti giradischi, se ignorate le cromature o la laccatura del piano o le lastre di marmo essi sono fondamentalmente un motore, un perno ed un piatto connessi ad una massa di ... qualcosa.....

Questa semplicità comporta che un giradischi simile è relativamente facile da assemblare da sé ed infatti molti si sono cimentati nell'attività, così come molti hanno fornito piatti e cuscinetti per gli hobbisti. Il problema è che molti di questi componenti sono alquanto cari - certamente ben oltre il normale livello di entrata di giradischi come il Rega2, così, quando venni a conoscenza del kit fornito da Temaad Audio ad un prezzo molto favorevole, decisi di contattatarli per verificare la possibilità di riceverne uno da provare.

Il risultato fu l'arrivo non solo di un kit per il giradischi ma anche del kit del loro braccio monoperno da 12" - insomma un giradischi completo in kit al prezzo del Rega 2 - molto interessante...

Cosa si riceve?

Come già detto un giradischi a telaio solido è semplice, ed in questo caso Temaadaudio fornisce assolutamente tutto con la sola eccezione della base. Il tutto poteva intimorire ma, in realtà, una rapida occhiata alle istruzioni allegate rivelò che la costruzione non si sarebbe dimostrata più complicata di quella relativa ad alcuni giradischi che avevo ricevuto completamente assemblati!

temaadio-turntable

Non solo è fornito il motore, ma questo è pronto all'uso nel suo contenitore di allumino. Infatti è un eccellente ricambio per ogni giradischi che utilizzi un motore isolato in quanto facilmente adattabile. Inoltre è ben assemblato e rifinito, senza lusso, ma con un buon grado di lavorazione.

L'alloggiamento ed il perno sono piuttosto convenzionali ma quest'ultimo rotea su di un cuscinetto con sfere in rubino, è un accoppiamento fine e ben rifinito, segue la pratica Roksan di essere lungo e sottile piuttosto che massiccio.

Il piatto è di materiale acrilico, di colore bianco - del giusto peso e ben rifinito - che appoggia su tre punti regolabili montati sul porta piatto.

[Temaadio - piatto del giradischi]

Il kit contiene anche dei piedini in bronzo regolabili, le cinghie necessarie e le dime per l'allineamento.

Ora non esagero nell'affermare che si potrebbe comperare un tagliere di dimensioni adeguate (uno in bamboo potrebbe essere l'ideale), trapanare il foro per il perno principale ed avere l'intero giradischi montato e funzionante in circa 3 ore! Dopotutto già si ha qualcosa meglio rifinito e più sofisticato rispetto al livello di molti giradischi "entry level".

Ma tutto ciò rappresenterebbe un terribile spreco.

Vedete noi qui abbiamo la possibilità di fare qualcosa di speciale o perfino predisporre alcuni prototipi e provarli fianco a fianco per valutare quale fornisca le prestazioni migliori. Si potrebbe predisporre una base tipo "scatola di sabbia" che dovrebbe essere altamente smorzante, oppure una base multistrato con strati di materiali diversi separati da fogli di piombo, gomma, Sorbothane o altro. Si potrebbero avere basi con tagli complessi o perfino predisporre il proprio subchassis. Ancora più interessante, se si costruisce un plinto di dimensioni rilevanti perché non pensare un giradischi con doppio braccio? Naturalmente poiché non si sta facendo nulla di distruttivo al kit si potrebbe perfino pensare ad un rapido 'tagliere per il pane' e quindi, con il trascorrere del tempo, passare a plinti sempre più complessi - creando in effetti il proprio personale percorso di miglioramento! Mentre non vi è nulla che vi impedisca di comperare ed impilare ulteriori piatti o di inserire due o tre motori - Temaadio vi fornirà qualsiasi cosa desideriate per sviluppare molti altri esempi di disegno estremo. Sembra anche che stiano per sviluppare una piccola linea di materiale hi-Fi - amplificatori, diffusori e stadi fono per rendere felice anche il più maniaco degli hobbisti...

Il mondo è realmente aperto a voi perché i kit di Temaad Audio forniscono i mattoni fondamentali di buona qualità.

[Temaad Audio - motore]

Quel Braccio

Quanto precede ci conduce al braccio. Sono stato da lungo tempo convinto dai bracci da 12" ma questi sono invariabilmente costosi e necessitano di un giradischi compatibile. Bene, con questo kit vi assicurate un braccio da 12", in fibra di carbonio monoperno per meno di qualsivoglia altro braccio già montato. Si sistemano insieme - ancora è lavoro di un'ora al massimo - la manifattura sembra Ok a confronto del Morsiani ed ha alcune caratteristiche piuttosto interessanti, non ultima l'uso di colla per il montaggio della testina al posto delle tradizionali viti. L'unica difficoltà tecnica, piuttosto remota, è dovuta al fatto di dover cablare e saldare il braccio. Questa è un'attività decisamente semplice e molti di noi avranno un amico che possa farla in caso di necessità, ma a parte questo il montaggio del giradischi e del braccio è un gioco da ragazzi. Avrete anche bisogno di una dima per la misurazione del VTF, ma queste sono economiche quanto l'aria e voi dovreste averne in ogni caso una:-)

Seconda Parte

Naturalmente, date le possibilità, è stato inevitabile che io mi eccitassi al riguardo e così, piuttosto che una tavola, il 'mio' giradischi sta per trasformarsi in qualcosa di speciale. Penso che sia tempo di tirar fuori la sega a nastro ed il cesello.

Per vedere gli sviluppi dovrete aspettare la seconda parte.

[Trovaci su Facebook!]

© Copyright 2013 Geoff Husband - geff@tnt-audio.com - www.tnt-audio.com

[ Home | Redazione | FAQ | HiFi Shows | Ampli | Diffusori | Sorgenti | Tweakings | Inter.Viste ]